By Dan Lusthaus

A richly complicated research of the Yogacara culture of Buddhism, divided into 5 elements: the 1st on Buddhism and phenomenology, the second one at the 4 uncomplicated versions of Indian Buddhist concept, the 3rd on karma, meditation and epistemology, the fourth at the Trimsika and its translations, and at last the 5th at the Ch'eng Wei-shih Lun and Yogacara in China.

Show description

Read Online or Download Buddhist Phenomenology: A Philosophical Investigation of Yogācāra Buddhism and the Ch'eng Wei-shih lun (Routledge Critical Studies in Buddhism) PDF

Best phenomenology books

Die Lebenswelt: Auslegungen der vorgegebenen Welt und ihrer Konstitution

Der Band versammelt Forschungsmanuskripte Edmund Husserls aus zwei Jahrzehnten, in denen er das bis heute auf die Sozialwissenschaften wirkende Konzept der Lebenswelt detailliert entwickelt. In den deskriptiven Analysen zu den Dimensionen und Strukturen der Lebenswelt geht er weit über die programmatischen Äußerungen in seiner „Krisis"-Abhandlung hinaus.

Solidarity (Philosophical Studies in Contemporary Culture)

Unity as a phenomenon lies like an erratic block within the midst of the ethical panorama of our age. earlier, the geologists conversant in this panorama - ethicists and ethical theorists - have taken it with no consideration, have circumnavigated it! in any case, they've been incapable of relocating it. within the current quantity, scientists from different disciplines talk about and consider the idea of unity, its heritage, its scope and its limits.

Subjects of Deceit: A Phenomenology of Lying

Philosophy has characteristically involved itself with fact and the data of fact, yet in recent times those issues were undermined or redirected. Systematic philosophy is related to be lifeless. therefore epistemology, in line with this well known sequence of perspectives, is correctly remodeled into epistemologies.

Extra info for Buddhist Phenomenology: A Philosophical Investigation of Yogācāra Buddhism and the Ch'eng Wei-shih lun (Routledge Critical Studies in Buddhism)

Sample text

Il cancello del giardino là in fondo si aprì e uscì qualcuno. Era Ellen? Sì, era lei. Tomas, con il batticuore, le si fece lentamente incontro. Gli occhi della ragazza brillarono quando videro che l’aveva aspettata, e arrossì leggermente. �Mi scusi, signorina», disse lui con gli occhi azzurri e sinceri, fissi in quelli di lei, «posso permettermi di proporle una passeggiata allo Skansen 4? Se ha tempo». �No», disse la ragazza schiva, «non so…». D’un tratto le vennero in mente gli orsacchiotti che adorava.

Mortimer lanciò una rapida indifferente occhiata al suo petto, uno sguardo simile a quello di un turista mentre contempla un panorama già visto tanto tempo prima, al cospetto del quale aveva vissuto qualche insignificante episodio. L’uomo era di umore grigio. Di che cosa avrebbe potuto parlare per interessarla? Improvvisamente gli venne in mente la storia dei pantaloni di Gabel che aveva sentito da Tomas Weber, e già dopo il primo bicchiere di Bordeaux gliel’aveva raccontata. Per di più Grothusen era seduto lì vicino, dall’altra parte del tavolo e un po’ di sbieco, e poteva servire da materiale visivo.

Il pastore Caldén non era un genio, ma con i geni aveva in comune il fatto che qualunque sfera di pensiero diversa dalla propria fosse per lui ombra vuota e illusione, perché la sua visione era stata il risultato e la sostanza della sua vita. Non aveva mai provato altro dubbio al di fuori di quello che l’uomo scrupoloso nutre verso sé stesso, la propria forza e la propria adeguatezza nel rappresentare una grande causa. Il suo fervente zelo, di fronte al quale tutte le considerazioni non essenziali si dissolvevano come nebbia al sole, lo stava appunto strappando alla sua modesta attività di insegnante presso una scuola per fare di lui una potenza spirituale, un fattore da tener presente e un tremendo avversario dell’indirizzo modernista nel mondo religioso della capitale e del suo principale portavoce, un prelato liberale, molto popolare, che, come un novello Assalonne, era rimasto sospeso per i capelli fra il cielo della fede infantile e la terra del buon senso comune.

Download PDF sample

Rated 4.37 of 5 – based on 19 votes